21 dicembre 2015

Nel Buio













Un vuoto cupo si allarga nel petto
e uno spillo nero e greve
lacera le ombre funeree
del passato.
Prigioniera di una trappola deforme
annego
nell'orizzonte insensato
di una notte senza specchi.


                           ©*Liolucy

 

2 commenti:

  1. Sempre belle le tue poesie complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre grazie a te, Maurizio, per la lettura dei miei piccoli pensieri..

      Elimina

GRAZIE DELLA VISITA
IL TUO PENSIERO VERRA' PUBBLICATO APPENA POSSIBILE