16 giugno 2016

Mi Piace Ascoltare La Notte











Mi piace ascoltare la notte.
L'attendo in un silenzio che non è silenzio.
Un fruscio lento mi avverte che si sta avvicinando
allo spazio spumoso di un tempo che mi appartiene.
Eccola!
Si è acquattata negli anfratti della mia pelle e sento
che esiste, pulsa, respira.
Mi avvolge con i suoi universi immaginari,
i suoi fantasmi inverocondi,
le sue tenebre ossute.
Si muove, si scioglie.
Indossa un buio sordo come mantello,
e i suoi passi vellutati
si insinuano tra le mie ciglia.
Comincia a correre, s'affretta, diventa sempre più impaziente
e penetra, insolente, i miei occhi.
Ed allora, sì,
distinguo chiaramente la sua ombra color blu fumo che
tesse nostalgie di attimi che forse non sono mai esistiti.
Mi piace ascoltare con occhi ciechi
questa notte naufraga,
questa notte perfetta,
questa notte
cornice del mio essere.


                                                                                  ©*Liolucy



3 commenti:

  1. E' sempre un piacere leggerti Liolucy
    Buona giornata, a presto
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Ho visto la notte accarezzare la tua pelle.
    Complimenti grandi,Beppe

    RispondiElimina
  3. questa notte che è anima e corpo

    RispondiElimina

GRAZIE DELLA VISITA
IL TUO PENSIERO VERRA' PUBBLICATO APPENA POSSIBILE