16 giugno 2014

Chimere












Ho  abitato  lunghe  notti
senza  stelle
Ho  atteso  sontuose  aurore
intrise  di  malinconia
Ho  domato  giorni  segreti
pieni  di  aspre  illusioni
E  ai  colori  del  tramonto
i  miei  occhi  si  son  colmati
di  profumi
profondi
come  sogni  senza  fine.


©*Liolucy


6 commenti:

  1. vivere l'essenza, esserne pieni, e poi tradurla in poesia

    RispondiElimina
  2. I tuoi attimi e i tuoi spazi rivivono negli stupendi versi che ci doni e ci regalano un po' della tua anima...grazie,beppe

    RispondiElimina
  3. Bellissima immagine "i miei occhi si son colmati di profumi"! Cosa che solo tu, Lucy, potevi scrivere! :)

    Cesare

    RispondiElimina

GRAZIE DELLA VISITA
IL TUO PENSIERO VERRA' PUBBLICATO APPENA POSSIBILE