19 gennaio 2014

Quel Che Rimane















Vorrei non averti mai conosciuto.
Vorrei che non mi avessi mai scritto quelle frasi d'amore.
Cedo spesso alla tentazione di rileggerle 
e rivivo il tuo essere uomo, la tua passione,
il tuo desiderio di me, le tue promesse.
Vorrei non averti mai conosciuto.
Cosa me ne faccio ora delle tue parole se Tu non sei qui con me?
Forse dovrei gettarle via, ma non posso
perché dentro quelle parole c'è tutto il tuo amore di un tempo
ed io, l'amore, non lo voglio buttare ...
Lo conservo prezioso nello scrigno del mio cuore
per quel Noi che è stato 
per quel Noi che si è spezzato.
Ma vorrei non averti mai conosciuto
se averti conosciuto ora significa
lacerante mancanza.

                                                                                  ©*Liolucy



immagine Web
..........................................................................................................................................................................................

                                      un altro attimo un altro spazio   RESPIRI

6 commenti:

  1. l'amore non lo vuoi buttare, credo sia la cosa più bella e importante ora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. grazie delle tue preziose parole ..

      Elimina
  2. Quella da te descritta è la verità di molti amori, che la distanza logora, consuma, consumandoti e logorandoti a sua volta. Non per questo va rigettato un amore, limitati come siamo nelle nostra vita. In fondo l'amore fa parte della nostra esistenza e spesso presta il fianco alla lontananza, magari anche ad un lento abbandono. Non per questo si possono cancellare momenti belli e indimenticabili trascorsi insieme.
    Bella, nel suo dolore, la tua poesia, Lucy!

    Cesare

    RispondiElimina
  3. ...è tutto così bello! ciao Lucy! felice giornata, Beppe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto e grazie della tua gentilezza..
      un saluto grande.

      Elimina

GRAZIE DELLA VISITA
IL TUO PENSIERO VERRA' PUBBLICATO APPENA POSSIBILE